Instagram Kids: progetto sospeso

Instagram sospende Instagram Kids, il progetto social riservato agli under 13.

Lo avrebbe annunciato lo stesso Adam Mosseri, Head of Instagram: “Pausing “Instagram Kids” and Building Parental Supervision Tools“.

Lo scorso 19 marzo Mosseri aveva annunciato in un tweet un ipotetico futuro per la creazione di una versione Instagram su misura per i più piccoli.

Kids are increasingly asking their parents if they can join apps that help them keep up with their friends. A version of Instagram where parents have control, like we did w/ Messenger Kids, is something we’re exploring. We’ll share more down the road.

Adam Mosseri, Head of Instagram

Ma stando alle più recenti dichiarazioni, Il social avrebbe deciso di mettere in stand-by la versione Kids a seguito di un duro contraccolpo critico. Infatti, queste ultime arriverebbero da parte di politici ed utenti a seguito della pubblicazione di un report del Wall Street Journal. In quest’ultimo, veniva spiegato che, nonostante il social network avesse ricevuto un rapporto sugli effettivi disagi psicologici, non fossero stati presi provvedimenti e/o iniziative dal medesimo per contrastarne il problema.

“Anche se crediamo che sviluppare Instagram Kids sia la cosa giusta da fare, Instagram e la sua società madre Facebook, valuteranno nuovamente il progetto, ma in un secondo momento. Nel frattempo, Instagram continuerà a concentrarsi sulla sicurezza degli adolescenti e sull’espansione delle funzionalità di supervisione dei genitori per gli adolescenti […] abbiamo deciso di mettere in pausa il progetto per concentrarci sul lavoro insieme a genitori, esperti e figure istituzionali per assicurarci di ascoltare e rispondere alle loro preoccupazioni“.

Iscriviti alla newsletter