La crescita esponenziale degli SMS ADV, ancora poco conosciuti

Ideali per promuovere prodotti, servizi e trovare nuovi clienti, gli SMS ADV stanno conquistando i favori di un numero sempre crescente di realtà.

Negli ultimi due anni il digitale ha avuto un impulso molto forte, che gli ha permesso di permeare i settori più diversi. L’ultimo “State of Mobile Report”* fotografa il 2021 come l’anno più “digitale” di sempre e non a caso sono state numerose le realtà che hanno potenziato le proprie strategie di digital marketing e in quest’ambito hanno adottato o incrementato anche l’utilizzo degli SMS ADV, ovvero gli SMS pubblicitari.

Pur non essendo più in voga per parlare con amici e familiari, in effetti, gli SMS, in base ai dati di Skebby.it, l’innovativa piattaforma che offre servizi professionali di mobile marketing & service, sono oggi spesso impiegati dalle aziende per comunicare in modo rapido ed efficace appuntamenti, conferme d’ordini e password temporanee, ma sempre di più anche per finalità di marketing.

Gli SMS ADV, in particolare, che consentono di inviare messaggi per promuovere servizi o prodotti verso un database esterno di numeri di cellulare, ai quali i proprietari hanno autorizzato l’invio di questo tipo di messaggi, negli ultimi due anni hanno fatto registrare tassi di crescita superiori al 25%.

L’opportunità di raggiungere direttamente il proprio target con la certezza nel 93%** dei casi che il destinatario leggerà il messaggio entro 5 minuti dalla sua ricezione e
la quasi totale assenza dello spam sul canale SMS, infatti, sono caratteristiche particolarmente apprezzate che stanno contribuendo ad aumentare sempre più la popolarità degli SMS ADV nell’ambito delle attività di digital marketing.

La possibilità di inserire un link al proprio sito o a una landing page, che può essere creata in modo davvero semplice anche tramite la piattaforma Skebby, permette di superare il limite del numero di caratteri tipico degli SMS e poter così arricchire la propria proposta con maggiori dettagli o persino veicolare vere e proprie “brochure interattive” ai potenziali clienti.

“Il database messo a disposizione dalla nostra piattaforma contiene diversi milioni di numeri consenziati e profilati per età, genere e località ed è completamente in linea con i parametri del GDPR. Inviare SMS pubblicitari tramite la nostra piattaforma, quindi, garantisce di rispettare pienamente le norme sulla privacy, di raggiungere esclusivamente il target di persone che si desidera e di farlo sul loro telefono, uno strumento che oramai viene utilizzato da molti per diverse ore al giorno […]. In particolare, stiamo assistendo a una vera impennata dell’uso degli SMS ADV da parte delle università private e da chi propone corsi online e da aziende o organizzazioni nel settore finanziario, dove i riscontri da parte delle rispettive target audience sono davvero elevatissimi”.

Domitilla Cortelletti, Marketing Manager di Skebby.it

Iscriviti alla newsletter